fbpx

E’ in uscita il libro + CD audio “NEUMI – Cantus Volat Signa Manent – La musica che lascia il segno” di Davide Riccio per Genesi Editrice.

In questo progetto ho curato la grafica della copertina e l’impaginazione tutta.
Anzi… di più… il mio gruppo Deadburger, ha reinterpretato nel cd, lo spartito con notazione a testa di martello tipica del Medioevo.
Ascoltare per credere…

Il progetto musicale Neumi consiste nell’aver proposto a musicisti, di varia provenienza e di diverso genere musicale, pagine di antiche notazioni da reinterpretare. Dall’Inno di Hurrian (il canto più antico e completo che sia mai pervenuto a noi in forma scritta – ca. 1.400 a.C.). a Dramatic Aria, che utilizza le note greche di un papiro egizio del 300 a.C, come pure un Kyrie eleison basato su neumi cosiddetti a testa di martello di provenienza scandinava. Altre volte ancora sono libere interpretazioni, basate su idee e suggestioni del tutto personali date da segni musicali giapponesi di un frammento di canto tradizionale saibara o dai segni tibetani della notazione Yang-Yig (19esimo secolo), che ricordano la “notazione” dei canti della megattera usata intuitivamente dal biologo marino Roger Paine.

 

 

 

 

 

Genesi Editrice
http://www.genesi.org
genesi@genesi.org
ISBN 978-88-7414-303-0