fbpx

“Ogni mese, oltre a una bella foto di Calenzano, troverete una parola gentile – ha commentato l’Assessore alla Comunicazione Irene Padovani -, perché siamo convinti che, soprattutto in questo anno ancora così incerto e difficile, ci sia bisogno di riannodare i tanti fili di rapporti sociali, umani e emotivi che si sono incrinati nel 2020”.